Home CasamicciolaNews Cronaca Centro di ricerche: dalla Vendita passando per l'acquisto per finire al fitto
18 | 10 | 2019
Isole News
Piemonte News
Friuli Venezia Giulia News
Trentino AltoAdige News
Abruzzo News
Umbria News
Liguria News
Lombardia News
Toscana News
Veneto News
Emilia Romagna News
Marche News
Campania News
Lazio News
Puglia News
World News
Ricerche Storiche
Annunci Gratuiti
Music Story
OnLine
 2219 visitatori online
Web Link
Newsflash Napoli

Napoli: Serie b2 maschile girone g

Esordio vincente per il Rione Terra Pozzuoli Volley che espugna il campo della Virtus Tricase Volley nella prima di campionato di serie B2. La squadra di coach Costantino Cirillo è stata fin dall'inizio attenta e non ha lasciato scampo agli avversari determinata di centrare il successo. L'1-3 come risultato finale lascia ben intendere cosa i gialloblù hanno speso sul parquet in terra pugliese. Il primo set è equilibrato con il Rione Terra che riesce a mettere a terra nel finale i punti decisivi vincendolo per 21-25.

Newsflash Ischia

Ischia: Per la prima volta all'isola d'ischia il servizio di Ischiawifi internet e telefonia Voip 24/24. Call Center 19301328

Ischia Wifi è un servizio di connettività Internet e telefonia VoIP, messo a disposizione dell’utenza tramite WADSL (Wireless ADSL). L'azienda nasce da un accurato studio ed esperienza del mercato wireless in tutti i suoi aspetti più ragionevolmente conosciuti come la diffusione di Internet ad alta velocità (banda larga) in ambienti circoscritti che siano aperti, come valli, comuni o intere città, oppure per ambiti più ristretti come piazze, locali, attività ricettive e commerciali fino ad arrivare a fornire un servizio di tipo residenziale con inclusa telefonia VoIP.

Newsflash Capri

Capri: Capri watch, domani a Napoli cocktail con Veronica Maya per Millefiori triplo brindisi per il brand che inaugura cosi' il primo flagship store partenopeo

Triplo brindisi per Capri Watch domani sera a Napoli con Veronica Maya, testimonial femminile del brand e madrina dell’evento con cui l’azienda di orologeria glamour in un colpo solo festeggerà con i suoi fedelissimi il Natale ormai alle porte, certo, ma anche due eventi molto attesi da tutti i suoi fan: l’inaugurazione del primo flagship store partenopeo, in piena via Filangieri, e la presentazione in anteprima della nuovissima collezione “Millefiori” con cui l’azienda intende accompagnare le ore dei trend addicted internazionali per tutto il 2015.

Newsflash Casamicciola

Casamicciola: Sabato 5 luglio 2014 alle ore 11 al Capricho de Calise in Piazza Marina di Casamicciola Terme, su invito del Sindaco Giovan Battista Castagna

si incontreranno i Sindaci dei Comuni delle isole Ischia,Procida e Capri
ed il Sindaco di Napoli, nella qualità di prossimo Sindaco dell’Area Metropolitana,
per confrontarsi sul da farsi per dare assetto e dignità al trasporto marittimo.

Newsflash Roma

Roma: Vasto Film Fest XX edizione

Mercoledì 5 agosto 2015 – ore 11
Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale
Via Tuscolana 1524, 00173 Roma
Interverranno:
Luciano Lapenna – Sindaco Comune di Vasto
Vincenzo Sputore - Vice sindaco e Assessore con delega al turismo e cultura Comune di Vasto
Michele D’Annunzio – Dirigente settore turismo e cultura Comune di Vasto
Marcello Foti - Direttore Generale del Centro Sperimentale di Cinematografia
Gabriele Antinolfi - Direttore Cineteca Nazionale
Daniela Poggi – Conduttrice Vasto Film Fest
Stefano Sabelli – Direttore artistico Vasto Film Fest

Isola News

Forio: Alle Votazioni ... ecco le liste

Forio: Alle Votazioni ... 20 Liste presentate a Forio !!!

Sono nove le liste a sostegno della candidatura a sindaco di Forio di Francesco Del Deo

Leggi tutto...
Centro di ricerche: dalla Vendita passando per l'acquisto per finire al fitto PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
CasamicciolaNews - Cronaca
Scritto da Ida Trofa   
Mercoledì 30 Settembre 2009 20:17

Centro di ricerche: dalla Vendita passando per l'acquisto per finire al fitto

Il comune riconosce il debito e chiede la concessione a canone agevolato dell'Osservatorio alla Sentinella. Cinquantanni questo l'arco temporale per l'operatività e lo sviluppo del Museo.708,33 € mensili da aggiornarsi annualmente in base all’indice ISTAT più l’impegno e la liquidazione all’Agenzia del Demanio Filiale Campania delle indennità di pregressa occupazione dell’immobile denominato Osservatorio Geofisico, fino al 31.08.2009.

Anche la storia narra delle difficoltà e delle tribolazioni a cui andò incontro Grablovitz per istutire un osservatorio che monitorasse la ballerina terra casamicciolese...solo dopo il distaro vi riusci. Dunque il riconoscimento di una funzione imprescindibile ed importantissima che stenta ad essere  attestata dall'intellighenzia nostrana e non solo che va oltre i secoli ed il tempo, oltre la realtà. Lo stesso sembra accadere ora, sempre, a Casamicicola Terme e sempre in quel della piccola Sentinella dove, infatti, dal 1983,ovvero da quando, giusto un secolo dopo il Terremoto, il comune ha chiesto allo stato la concessione. Sono seguiti anni di abbandono, lotte, occupazioni, debite ed indebite ed il recente rinvio a giudizio di amministratori e dirigenti sulla questione del presunto ” Museo che non c'è”. Inosmma all'abbandono per la chiusura causa inutilità ordinata dallo stato proprietario, segue alro abbandono. Si apre ora l'ennesimo atto, speriamo quello definitivo e proficuo. Si ci è decisi, sembra, ad impegnarsi per il recupero e lo sfruttamento utile dell'Osservatorio Geofisico. Osservatorio che ricordiamo è ancora operativo  e dove già da anni è funzionante un accelerometro digitale della RAN, Rete Accelerometrica Nazionale gestita dall’Ufficio Valutazione, Prevenzione e Mitigazione del Rischio Sismico Servizio del Dipartimento della Protezione Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, tale impianto offre un servizio pubblico di rilevante interesse nazionale. L'intenzione ora è quella di chiudere i vecchi conti con lo Stato proprietario, mettere da parte le pretese di acquisto del cespite conseguenti alla sua messa in vendita e sfruttare dovutamente gli spazi e gli impianti dopo aver formalizzato una concessione cinquantennale a canoni agevolati. Dare corso, insomma, ad una sorta di transazione.Di fatto il rinnovo contrattuale dell’atto rep. 198/1983 a favore del Comune di Casamicciola Terme non si è mai formalizzato e l’occupazione si è protratta in via extracontrattuale fino all’attualità, il Comune di Casamicciola Terme ha corrisposto parzialmente i canoni dovuti dall’01.06.1983 fino alla data del 31.12.2002 come pattuito nel contratto rep. 198/1983 e successive comunicazioni di adeguamento. Sarebbe questo particolare a rendere possibile l'intero “progetto” della Amministrazione D'ambrosio.L'Ente Locale ha infatti scelto, su proposta del Consigliere Giovani Monti di chiedere la concessione cinquantennale a canone agevolato dell'Osservatorio alla Sentinella, di riconoscere all’Agenzia del Demanio Filiale Campania l’indennità mensile, a decorrere dall’01.09.2009, per l’occupazione dell’immobile demaniale denominato “Osservatorio Geofisico” pari ad € 708,33 da aggiornarsi annualmente in base all’indice ISTAT per le famiglie di operai e impiegati, salvo conguaglio derivante da diversa determinazione da parte della Commissione di Congruità istituita presso la Direzione Generale;  di provvedere agli atti conseguenziali per l’impegno e la liquidazione all’Agenzia del Demanio Filiale Campania delle indennità di pregressa occupazione dell’immobile denominato Osservatorio Geofisico, fino al 31.08.2009. Gli atti conseguenziali per l’impegno e la liquidazione mensile all’Agenzia del Demanio Filiale Campania delle indennità mensili di occupazione, hanno decorrenza 01.09.2009.Inoltre il Comune  ha chiesto ed ottenuto di rateizzare, con scadenza febbraio-agosto 2010 e 2011, la somma dovuta proponendo il versamento in acconto di € 22.703,15.Una complessa vicenda di occupazione, omesso versamento dei canoni dovuti, richieste di pagamento e vuia discorrendo  che potrebbe ora finalmente vedere la luce eportare ad un proficuo utilizzo dello stabile.
LA CONTROVERSA VICENDA
L’immobile demaniale denominato “Ex Osservatorio Geodinamico”, facente parte dei beni dello Stato della provincia di Napoli, è utilizzato dal Comune di Casamicciola Terme fin dal 01/06/1983, data da cui decorre l’atto di concessione della durata di anni due dal 01/06/1983 al 30/05/1985.
 Il 30.12.1985 il Comune di Casamicciola Terme ha richiesto il rinnovo del predetto contratto di concessione per ulteriori anni due .Il 13.05.1991 l’UTE di Napoli aveva determinato in Lire 77.000.000 il canone annuo da applicarsi per il rinnovo del contratto di cui sopra dall’01.01.1990 al 31.12.1993.Il 21.06.1993 l’Intendenza di Finanza invitava l’Ufficio del Registro di Ischia a far corrispondere gli importi dovuti dal comune di Casamicciola Terme. Nel dicembre 1996 è stato dato mandato al Sindaco “di provvedere a promuovere e porre in essere gli accordi ed i relativi atti idonei affinché la struttura denominata Osservatorio Geofisico diventi effettivamente un centro scientifico-culturale”; Nel 2000 il Demanio richiese  al Comune la liquidazione di Euro 407.027,43 calcolata dall’01.01.1990 al 31.12.2000.Il Comune si oppose. Con nota prot. 4497/2002/PAT dell’Agenzia del Demanio Direzione Centrale Area Operativa Direzione Gestione Patrimonio del 12.12.2002, si è disposta la sospensione della procedura di evidenza pubblica avviata per la vendita dell’immobile denominato Osservatorio Geofisico. Il 14 novembre 2003 il dott. Antonio Musolino, scrive alle parti interessate che “esaminata la questione, tenuto conto dell’importanza pubblica rivestita dalla finalità cui il Comune intende destinare il compendio di cui trattasi e della conseguente valorizzazione che lo stesso ne ricaverebbe, autorizza la Filiale a procedere, in via del tutto eccezionale e previo accordo con tutte le parti cointeressate, alla stipula ed all’approvazione di un atto di affitto in favore del Comune di Casamicciola Terme con vincolo di destinazione museale, culturale e scientifica in convenzione con il Centro Studi sull’isola d’Ischia e con l’Università Federico II, per anni diciannove, rinnovabili alla scadenza, verso il canone annuo che verrà determinato.L’Agenzia del Demanio ha comunicato anche ai canoni dovuti per la pregressa utilizzazione dell’immobile applicando le agevolazioni previste. In data 23.07.2004, a seguito di atto ingiuntivo, furono emessi dall’Agenzia del Demanio Filiale Campania i modelli di pagamento F23 N° J5520041000007061 e J5520041000007072 rispettivamente di Euro 804.691,49 e di Euro 208.419,22, il primo relativo ai canoni calcolati dall’01.01.1990 al 31.07.2004 sulla base dell’Intendentizia del 1993, scomputando quanto già versato pari ad Euro 30.419,31, e, il secondo relativo agli interessi maturati dall’01.01.1990 al 31.07.2004. Nell'ottobre 2004 il Comune  ha deliberato di stipulare con l’Agenzia del Demanio il contratto di locazione alle condizioni di cui alla nota del Musolino, successivamente modificata ed integrata dalla Giunta Comunale Nel novembre 2004 il Ministero competente esprime parere favorevole circa il “progetto di restauro e rifunzionalizzazione dell’ex Osservatorio Geofisico da destinare a centro scientifico – didattico polivalente”. Nello stesso periodo viene approvato il Piano Triennale dei  Lavori Pubblici 2005/2007 che prevede l’intervento “Restauro e rifunzionalizzazione dell’ex Osservatorio Geofisico da destinare a centro scientifico – didattico polivalente” dell’importo di Euro 736.354,00.Nel dicembre 2004 il Ministero inserisce l'opera nei progetti ammessi al fondo per la tutela e lo sviluppo economico-sociale delle isole minori per un importo complessivo di Euro 736.354,00. Nell'ottobre 2006 il Ministero per i Beni e le Attività Culturali - Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio e per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico di Napoli e Provinciam  esprime parere favorevole circa i lavori e con accordo sottoscritto nel 2007 tra Comune di Casamicciola Terme ed Agenzia del Demanio Filiale Campania, le parti, hanno concordato che entro il 31.05.2007 le parti si impegnano ad avviare la procedura per l’affidamento in concessione. L’Agenzia del Demanio, per tale data, provvederà a rideterminare con apposita relazione estimale il nuovo canone di concessione; l’amministrazione comunale si impegna a riconoscere e liquidare i canoni pregressi e fino al 31.05.2007 con apposito atto di riconoscimento del debito. A tal riguardo l’Agenzia del Demanio farà pervenire prospetto contabile di liquidazione determinato sulla base dei canoni riportati nella nota dell’Intendenza di Finanza nel '92 , al netto dei pagamenti già effettuati dal Comune. Il 15.03.2007 si approva il progetto esecutivo con quadro economico complessivo di Euro 734.354,00 e successivamente quello definitivo con un quadro economico generale della spesa complessivo di Euro 1.886,925,40, intervento previsto nel Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2007-2009. Nel marzo 2008 il Nucleo di Valutazione e Verifica degli Investimenti Pubblici  ha approvato ed inserito nel Parco Progetti Regionale la proposta progettuale.Il 22.12.2008 è stato approvato il Programma Triennale dei Lavori Pubblici tra i quali è inserito il progetto di “Recupero di volumi esistenti del complesso monumentale dell’ex osservatorio geofisico di Casamicciola Terme”, per un importo complessivo di Euro 1.886,566,29. Lo scorso giugno si è richiesta la formalizzazione del contratto di concessione a canone agevolato per l’uso dell’immobile e l'integrazione della richiesta dell'ottobre 2004 di formalizzazione del contratto di affitto per l’utilizzo dei locali. Inoltre si è richiesto di  regolarizzare l’occupazione del compendio demaniale mediante contratto di locazione a canone agevolato. Il 06.07.2009  sono state stabilite le modalità di calcolo per la determinazione delle indennità di pregressa occupazione dell’immobile in oggetto, oltre all’annullamento dei due mod. F23 n.J5520041000007061 e J5520041000007072.  Il 13 luglio il Demanio ha comunicato l’importo residuo dovuto dal Comune di Casamicciola Terme a titolo di indennità per la pregressa occupazione del compendio demaniale determinato pari ad € 68.109,47, salvo conguaglio. Inoltre con la medesima nota è stato comunicato, tra l’altro, che a decorrere dall’01.09.2009 il Comune di Casamicciola Terme dovrà versare,  a titolo di indennità mensile per l’occupazione del compendio demaniale l’importo di € 708,33di cui si è trattao. Sempre in luglio il Comune ha chiesto di rateizzare la somma dovuta proponendo il versamento in acconto di € 22.703,15. Rateizzo accordato per   l’importo residuo di € 45.406,32 per un totale, comprensivo di interessi, pari ad € 47.121,73 da pagarsi in quattro rate semestrali costanti di € 11.780,43.

Commenti
Nuovo Cerca RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

Ultimo aggiornamento Giovedì 01 Ottobre 2009 19:32
 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Ulti Clocks content
Cerca nel sito
Ultimi Eventi
Eventi
<<  Ottobre 2019  >>
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
Cronaca News
Economia News
Politica News
Mondo News
Musica News
FotoGallery
Archivio