Home CasamicciolaNews Cronaca I LAVORI SUL MOLO DI SOVRAFLUTTO: I RESIDUI DI UN VECCHIO " REGALO" DELLA REGIONE...
23 | 10 | 2019
Isole News
Piemonte News
Friuli Venezia Giulia News
Trentino AltoAdige News
Abruzzo News
Umbria News
Liguria News
Lombardia News
Toscana News
Veneto News
Emilia Romagna News
Marche News
Campania News
Lazio News
Puglia News
World News
Ricerche Storiche
Annunci Gratuiti
Music Story
OnLine
 2272 visitatori online
Web Link
Newsflash Napoli

Napoli: Serie b2 maschile girone g

Esordio vincente per il Rione Terra Pozzuoli Volley che espugna il campo della Virtus Tricase Volley nella prima di campionato di serie B2. La squadra di coach Costantino Cirillo è stata fin dall'inizio attenta e non ha lasciato scampo agli avversari determinata di centrare il successo. L'1-3 come risultato finale lascia ben intendere cosa i gialloblù hanno speso sul parquet in terra pugliese. Il primo set è equilibrato con il Rione Terra che riesce a mettere a terra nel finale i punti decisivi vincendolo per 21-25.

Newsflash Ischia

Ischia: Per la prima volta all'isola d'ischia il servizio di Ischiawifi internet e telefonia Voip 24/24. Call Center 19301328

Ischia Wifi è un servizio di connettività Internet e telefonia VoIP, messo a disposizione dell’utenza tramite WADSL (Wireless ADSL). L'azienda nasce da un accurato studio ed esperienza del mercato wireless in tutti i suoi aspetti più ragionevolmente conosciuti come la diffusione di Internet ad alta velocità (banda larga) in ambienti circoscritti che siano aperti, come valli, comuni o intere città, oppure per ambiti più ristretti come piazze, locali, attività ricettive e commerciali fino ad arrivare a fornire un servizio di tipo residenziale con inclusa telefonia VoIP.

Newsflash Capri

Capri: Capri watch, domani a Napoli cocktail con Veronica Maya per Millefiori triplo brindisi per il brand che inaugura cosi' il primo flagship store partenopeo

Triplo brindisi per Capri Watch domani sera a Napoli con Veronica Maya, testimonial femminile del brand e madrina dell’evento con cui l’azienda di orologeria glamour in un colpo solo festeggerà con i suoi fedelissimi il Natale ormai alle porte, certo, ma anche due eventi molto attesi da tutti i suoi fan: l’inaugurazione del primo flagship store partenopeo, in piena via Filangieri, e la presentazione in anteprima della nuovissima collezione “Millefiori” con cui l’azienda intende accompagnare le ore dei trend addicted internazionali per tutto il 2015.

Newsflash Casamicciola

Casamicciola: Sabato 5 luglio 2014 alle ore 11 al Capricho de Calise in Piazza Marina di Casamicciola Terme, su invito del Sindaco Giovan Battista Castagna

si incontreranno i Sindaci dei Comuni delle isole Ischia,Procida e Capri
ed il Sindaco di Napoli, nella qualità di prossimo Sindaco dell’Area Metropolitana,
per confrontarsi sul da farsi per dare assetto e dignità al trasporto marittimo.

Newsflash Roma

Roma: Vasto Film Fest XX edizione

Mercoledì 5 agosto 2015 – ore 11
Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale
Via Tuscolana 1524, 00173 Roma
Interverranno:
Luciano Lapenna – Sindaco Comune di Vasto
Vincenzo Sputore - Vice sindaco e Assessore con delega al turismo e cultura Comune di Vasto
Michele D’Annunzio – Dirigente settore turismo e cultura Comune di Vasto
Marcello Foti - Direttore Generale del Centro Sperimentale di Cinematografia
Gabriele Antinolfi - Direttore Cineteca Nazionale
Daniela Poggi – Conduttrice Vasto Film Fest
Stefano Sabelli – Direttore artistico Vasto Film Fest

Isola News

Forio: In ricordo di un grande medico e mio caro amico:Antonio Regine

Forio: In ricordo di un grande medico e mio caro amico: Antonio Regine

Ieri tutta l'isola d'Ischia, ma Forio in particolare ,ha avuto la brutta notizia della morte di antonio regine,grandissimo medico-pediatra e carissimo amico mio. E con questa lettera, desidero descrivere qualche aspetto meno noto di questo stimatissimo professionista che ha accompagnato la mia crescita professionale e cui sarò sempre grato per l'aiuto che mi ha dato in tante occasioni.

Leggi tutto...
I LAVORI SUL MOLO DI SOVRAFLUTTO: I RESIDUI DI UN VECCHIO " REGALO" DELLA REGIONE... PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 
CasamicciolaNews - Cronaca
Scritto da Ida Trofa   
Mercoledì 15 Marzo 2006 13:06

E se "a caval donato non si guarda in bocca" è anche il caso di dire che dopo tanta attesa e per uno scalo con un così massiccio traffico nautico, quanto meno è auspicabile che non si tratti delle solite “Opere di Cascetta.

Sono trascorsi mesi, mesi di compulsioni e sollecitazioni da parte della capitaneria di porto, del comandante Vuoso, dall'utenza interessata e finalmente il tratto di banchina adiacente alla bitta 97 ed il terminal aliscafi è in via di rifacimento da qualche settimana. I limiti di resistenza e la scadente posa in opera delle strutture non ha consentito sin’ora l’operatività ed il normale impiego delle strutture portuali per le normali operazioni commerciali. Attività che, come il passato ha già ampiamente dimostrate per il restante spazio delle strutture, in breve eppur con scarso impiego, aveva fatto si che il cemento, in teoria, armato che dovrebbe costituire le strutture del molo di sovraflutto in questione si tramutasse in “polvere”. Per “eccesso” d'utilizzo o, probabilmente, per la troppa economia che si è tenuta nell'uso dei materiali d'esecuzione... un calcolo erroneo delle strutture, forse? Tutto è possibile, fatto sta in questa celere e deleteria regressione, vero e proprio sfaldamento dell'apparato edilizio che compone l'insieme, travi, leganti e quant’altro, sono stati divelti dai pesanti portelloni delle navi traghetto in attracco. E pensate un po' quelle travi in ferro che di norma per la perfetta assoluzione delle funzioni a cui è destinata dovrebbero essere a T e di spessore adeguato sono ad U e di dimensioni tali da non riuscire a sostenere il peso dei carichi che su di esse vanno a gravare. E questo non secondo il parere di una sprovveduta, ma secondo i fatti e dall'esempio di un tratto di molo, poco distante e che resiste lì, sotto le medesime azioni, i medesimi carichi da più di vent'anni. Le cosiddette putrelle, volgarmente rotaie, infatti si accartocciano sotto l'azione d'inerzia per attrito dei portelli in scivolamento. Qualcuno disse, in tempi non sospetti, che per la gestione del porto sarebbero cambiate molte cose, visto che per il momento ancora si attende l’evoluzione dei “Porti di Cascetta”, speriamo che comincino a cambiare il modo di costruire e concepire le strutture, a cominciare da dove mettiamo i piedi. Allo stesso modo si spera che al pari della meticolosità nel dipanare argomentazioni, da parte degli uomini e gli enti interessati in seno alla Regione, quali: chiarezza sulle effettive condizioni statiche e di praticità del tratto di molo, ci sia meticolosità di azione e posa in opera, con idonei e realmente concernenti indicazioni di competenza tecnica a precedere il nulla osta per l’impiego delle stesse opere in oggetto. Alla prima che si tornino a rimpiangere i tempi in cui « era meglio quando si stava peggio ». Ovvero era meglio prolungare oltremodo il disagio dovuto alla carenza di spazi e di strutture portuali adeguate che crearne altri forse più fastidiosi...forse, visto che quelle strutture, poi, così adeguate non lo sono mica. Comunque si tratta di lavori eseguiti nel rispetto delle normative, dunque nessuna difficoltà per gli esecutori, la difficoltà resta sempre e comunque nostra. Oramai, il tempo trascorso sembra tanto, troppo era il lontano 25 marzo, quando il dottor Catello Palumbo, dirigente del settore demanio marittimo della regione previo parere del dirigente del servizio, geometra Elio Cozzolino, comunicava all'ufficio Circondariale Marittimo d'Ischia che: "I lavori di consolidamento del molo di sopraflutto del porto di Casamicciola Terme sono terminati e, che, lo stesso, può essere riaperto al traffico, nonché che la banchina di approdo utilizzata normalmente dalla Motonave Pasqualina Catania deve essere interdetta alle operazioni commerciali, attesa l'esistenza di nuove lesioni che ne pregiudichino la staticità stessa". Anche in seguito ai notevoli disagi registrati dagli utenti , dalle compagnie di navigazione e da taluni servizi collegati alle vie del mare, si è dato vita e con successo, a forti iniziative tese a riattivare in maniera definitiva lo scalo della cittadina termale. Ma nella pratica ciò non è bastato e l'ottimale sfruttamento delle infrastrutture isolane stenta a prendere il largo forse è giunto il momento che gli organi regionali riemergessero dal mare magno degli spot e della semplice spettacolarizzazione delle iniziative tornando ad interessarsi della questione “ concreta efficientizzazione” porti. Sperando che l'antico detto, "non cambiare la via vecchia per la nuova" per il porto di Casamicciola questa volta non valga. Cos’ come oggi nel mese di Marzo 2006 sono lontani in tempi in cui dal “PalazzoBellavista " si rendeva noto che « più di quattrocentomila euro sono stati destinati allo scalo per chiudere definitivamente l'annosa questione del risanamento della banchina, i lavori sulla parte estrema della diga foranea saranno avviati entro il prossimo maggio» e che sindaco Ferrandino ritiene che « l'intervento dell'assessore Cascetta è stato quanto mai opportuno e sollecito». Infatti , secondo particolarissime constatazioni,la Regione, sarebbe passata all'azione recuperando i ritardi accumulati dopo i fatti del 1999, mareggiate e via discorrendo. In pochi mesi gli organi responsabili sarebbero intervenuti con il finanziamento di 800mila euro e la messa in opera a tempo di record degli interventi per la totale riapertura estiva del molo, da allora sono passati tre anni buoni. Intanto però l’aumento attualmente prospettato dell’operatività per le navi traghetto evidenzia come tutto il traffico sarà sviluppato a scapito dei mezzi veloci, almeno questo andando per intuizione ed in previsione del nuovo piano corse regionali in via di elaborazione. Se le cose stanno così per l'utilizzo futuro dei fondi affidiamoci alla buona sorte... gli scongiuri son d'obbligo.

Commenti
Nuovo Cerca RSS
Commenta
Nome:
Email:
 
Website:
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Journalist Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Ulti Clocks content
Cerca nel sito
Ultimi Eventi
Eventi
<<  Ottobre 2019  >>
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
Cronaca News
Economia News
Politica News
Mondo News
Musica News
FotoGallery
Archivio